„Io credo che senza aver raggiunto i propri limiti, non si possa dire di aver vissuto appieno la propria vita“

Oswald Oelz

AUT-SUI
Medico.Alpinista

Oswald Oelz è originario del Vorarlberg e sin dagli anni '70 si è fatto un nome come scalatore, medico di spedizione e medico di montagna. Le sue due passioni, l'arrampicata estrema e la medicina interna, hanno segnato la sua biografia come due poli complementari. Uno dei temi principali della sua ricerca sono le malattie legate all'altitudine. Nel 1978 Oelz è stato il medico della spedizione in cui Reinhold Messner e Peter Habeler sono saliti per primi sull'Everest senza bombole d'ossigeno. Persino i medici esperti delle malattie legate all'altitudine avevano ritenuto la cosa impossibile. Come alpinista ha raggiunto tutte le cime dei Seven Summits, e ha conquistato le tre grandi pareti Nord delle Alpi (Cervino, Eiger, Sperone Walker alle Grandes Jorasses). Oswald Oelz vive attualmente nei dintorni di Hinwil (CH), e nelle vesti di contadino per diletto alleva pecore e lavora come autore, conferenziere e consulente in ambito medico. Oswald Oelz ha preso parte a svariate operazioni di soccorso:“Mi ricordo di queste azioni di salvataggio in montagna come di momenti culminanti della mia vita. Il dramma di determinati momenti e la possibilità in ogni caso di poter fare qualcosa di significativo, mette in movimento energie impensabili e porta ad una propria condizione superiore“ dice Oelz. Il salvataggio di Peter Hillary del 1979 sulla parete sud dell’Ama Dablam viene indicato dal medico come „in assoluto il mio migliore trip di adrenalina“. „Reinhold Messner ed io non ci saremmo mai avventurati su questa parete se non fosse stato per questi neozelandesi gravemente feriti in mezzo alla parete, soli e senza aiuto. Arrampicare in questo inferno di roccia e di ghiaccio è stata una delle più intense esperienze totalizzanti che io abbia mai vissuto.“ Incontra Oswald Oelz in occasione della prima mondiale cinematografica del film „AMA DABLAM - La montagna sacra“ lunedì 9 ottobre 2017. Qui puoi trovare i biglietti.

Mit der Nutzung dieser Seite akzeptieren Sie die Benutzung von Cookies Leggi tutto...